Il Camp di Coach di Quartiere: divertimento, spensieratezza e pratica sportiva a Lodi e Dalmine

6 Luglio 2023
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Email

Dare continuità al percorso attivato in primavera, lavorare sulle abitudini socio-sportive dei bambini e delle loro famiglie, assecondare i desideri dei volontari.

Sono questi i 3 elementi motivazionali su cui abbiamo costruito il “Camp di Coach di Quartiere”, che si rivolge ai bambini tra i 6 e gli 11 anni già inseriti nel progetto, a partire da marzo.

Il Camp nasce dal desiderio dei volontari di continuare a offrire ore di divertimento, spensieratezza, pratica sportiva ai bambini del territorio, che – diversamente – nel periodo estivo non avrebbero goduto di attività ricreative e di socialità a loro riservate.

Lo spirito del volontariato e della socializzazione caratterizza infatti i nostri centri estivi, dove – per  4 settimane a Lodi e 10 a Dalmine – i numerosi volontari si alterneranno per offrire momenti di  aggregazione ai bambini della città. Il tutto nei parchi pubblici e sempre con un orientamento alla massima inclusività.

Anche in questo caso, il Camp è coordinato a livello locale da un referente sul territorio, il PlayMaker, coadiuvato dai giovani coach.

Il lavoro svolto in primavera nei parchi delle città è stato rilevante per avvicinare i bambini alla pratica sportivo sociale e per consentire loro di acquisire, più o meno consapevolmente, nuove abitudini motorie, sportive e sociali
ha afferamto Claudio Massa.
L’idea di proporre loro l’iniziativa, in via esclusiva e in modo diretto tramite colloqui con i genitori,  è nata  dalla volontà di implementare l’azione iniziale di progetto, volta ad innalzare l’indice di sportività dei singoli bambini e della comunità territoriale. Allo stesso tempo è stato possibile realizzare l’iniziativa grazie alla passione verso la causa sociale che ha animato e anima ancora i cuori dei giovani coach volontari.

Il Camp di Coach di Quartiere è una nuova iniziativa de l’Orma e diventa occasione per le realtà locali del settore privato di sostenere anche economicamente la socialità, l’inclusione e il benessere sportivo nel proprio territorio, attraverso partnership e/o sponsorizzazioni.

Sei un cittadino attivo interessato al welfare di Comunità?

Porta Coach di Quartiere nella tua città!

Scopri come attivare il progetto nel tuo territorio.

Compila il Form

Potrebbe interessarti anche...

La pratica dell’Innovazione Sociale

Amici sportivi ben ritrovati, Nel nostro viaggio che dura ormai da qualche anno, all’interno dei territori in cui Coach di Quartiere è

Go to Sport Impact

il percorso di consulenza strategica che accompagna per realizzare il Franchising Sociale di CDQ

Consulenza Step by Step
Meeting di feedback e verifica dei pre-requisiti di attivazione
Diritto di prelazione su licenza territoriale
Opzione Attivalo con un Bando
Opzione Attivalo con il Fundraising
Posti limitati, 4 al mese; in attivazione 1 volta al mese da aprile 2024

La possibilità di sottoscrizione del percorso Go to sport Impact è riservata ai partecipanti al WORKSHOP INFORMATIVO IL FRANCHISING SOCIALE | Coach di Quartiere, la Best Practice di Sport Welfare che massimizza l’impatto sociale.

PROSSIMA DATA

PietraSanta
23 24 marzo | giornata speciale

Grazie!

A breve riceverai una email di conferma.