Genitori e figli adolescenti: il valore del volontariato

3 Gennaio 2024
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Email

L’adolescenza è un periodo di grandi cambiamenti, sia fisici che psicologici: i ragazzi e le ragazze iniziano a prendere le distanze dai genitori, a sperimentare la propria autonomia e a costruirsi un’identità personale. In questo processo, il ruolo dei genitori è fondamentale: essi devono saper accompagnare i figli, offrendo loro supporto e guida.

È proprio in questo contesto che il volontariato può rappresentare un’opportunità importante per tenere uniti i genitori ai figli adolescenti. Infatti soprattutto durante la crescita adolescenziale, che porta con sé tutti i suoi dubbi e paure, il volontariato permette ai giovani di trovare un proprio ruolo nella società, di esprimere le proprie potenzialità e di contribuire al benessere della comunità.

In questo contesto il progetto Coach di Quartiere è un’iniziativa che aiuta i giovani Coach volontari a maturare grazie alla grande responsabilità che hanno di gestire i bambini e le attività nei parchi. Mettere a disposizione il proprio tempo e competenze per aiutare gli altri significa sperimentarsi nel contesto sociale, sviluppando nuove relazioni e arricchendosi di esperienza. Coach di Quartiere crea una famiglia di Coach coetanei che rimangono motivati dal valore della squadra, dell’altruismo e dell’inclusione. Il progetto aiuta quindi a sviluppare un senso di solidarietà, aiutando i giovani ad essere cittadini più attivi nella propria realtà: in quanto protagonisti della città, i Coach crescono facendo qualcosa di socialmente utile per i bambini e le famiglie più vulnerabili.

L’esperienza positiva che offre Coach di Quartiere è stata accolta con grande entusiasmo dai genitori dei giovani volontari che, grazie al progetto, possono accompagnare i propri figli ad esplorare le nuove prospettive per il futuro, orientandoli socialmente.

Nei prossimi mesi faremo delle interviste ai genitori dei Coach, proprio per indagare la relazione con i figli e come il volontariato aiuta, da un lato, i genitori a superare le sfide della genitorialità, e dall’altro, i giovani a farsi le ossa per essere pronti al mondo degli adulti.

Restate connessi e se avete qualche osservazione o storia da raccontarci su questo tema, non esitate a contattarci alla mail info@coachdiquartiere.it

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to Sport Impact

il percorso di consulenza strategica che accompagna per realizzare il Franchising Sociale di CDQ

Consulenza Step by Step
Meeting di feedback e verifica dei pre-requisiti di attivazione
Diritto di prelazione su licenza territoriale
Opzione Attivalo con un Bando
Opzione Attivalo con il Fundraising
Posti limitati, 4 al mese; in attivazione 1 volta al mese da aprile 2024

La possibilità di sottoscrizione del percorso Go to sport Impact è riservata ai partecipanti al WORKSHOP INFORMATIVO IL FRANCHISING SOCIALE | Coach di Quartiere, la Best Practice di Sport Welfare che massimizza l’impatto sociale.

PROSSIMA DATA

PietraSanta
23 24 marzo | giornata speciale

Grazie!

A breve riceverai una email di conferma.